Tuffi dalle grandi altezze, c’è anche De Rose

MOSTAR Alessandro De Rose, unico italiano in gara nella Red Bull Cliff Diving World Series, la gara di tuffi dalla grandi altezze che ha fatto tappa a Mostar (Bosnia Erzegovina)…

MOSTAR Alessandro De Rose, unico italiano in gara nella Red Bull Cliff Diving World Series, la gara di tuffi dalla grandi altezze che ha fatto tappa a Mostar (Bosnia Erzegovina) si è classificato quinto, ottenendo ancora una volta un ottimo risultato in questa stagione, dopo la medaglia di bronzo a Budapest. «Sono molto contento della mia performance. Tuffarsi dal ponte di Mostar è stato davvero molto impegnativo, perché la corrente del fiume era molto forte e bisognava rimanere concentrati, calcolando ogni più piccolo spostamento della superficie dell’acqua. Adesso il mio obiettivo è rimanere concentrato per arrivare preparato alla finale in Cile il 21 ottobre».
A vincere la categoria maschile è stato Gary Hunt, già sei volte campione del mondo. Per la categoria femminile, ha vinto invece la trentaseienne Cesilie Carlton.
La gara per assegnare i titoli di campione e campionessa mondiale della Red Bull Cliff Diving World Series 2017 è ancora aperta: il campionato di tuffi dalle grandi altezze più adrenalinico del mondo torna il 21 ottobre in Cile, sul Lago Ranco, per l’ultima, imperdibile tappa della stagione.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto