Anche a Lamezia lo sciopero dei dipendenti della vigilanza privata

La mobilitazione davanti all’aeroporto. I lavoratori e le lavoratrici chiedono la difesa dei diritti insieme al necessità di ottenere il rinnoco contrattuale

LAMEZIA TERME Uno sciopero nazionale indetto da lavoratori e lavoratrici della Vigilanza privata, una manifestazione unitaria per chiedere – a gran voce – la difesa di diritti elementari calpestati ormai da tempo. Una risposta di opposizione, dunque, nei confronti di associazioni datoriali intenzionate a ridurre drasticamente diritti e garanzie, unitamente alla volontà di ottenere il rinnovo contrattuale e superare le criticità che il settore registra nella nostra regione. La mobilitazione a Lamezia si è svolta di fronte all’ingresso dell’aeroporto.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password