Oliverio: «Per Reggio è finita la grande sete»

Concerto popolare in piazza per chiudere la giornata di eventi dedicata all’inaugurazione dell’opera

«Il sogno e il bisogno dei reggini rischiavano di sfumare, ma abbiamo investito 25 milioni di euro e rimesso in moto cantieri fermi da 5 anni. Così i cittadini di Reggio Calabria potranno chiudere l’epoca della grande sete e dell’acqua salmastra». Così il governatore Oliverio, nel video in basso, salute l’arrivo dell’acqua dalla diga del Menta a Reggio Calabria.

IL CONCERTO IN PIAZZA Sarà un concerto di musica popolare in piazza a concludere la giornata di domenica 28 a Reggio Calabria per l’evento che può considerarsi davvero storico dell’arrivo dell’acqua del Menta nella città di Reggio Calabria. Dopo il concerto al Teatro Cilea, infatti, il presidente della Regione Mario Oliverio ha inteso offrire un’occasione di partecipazione a tutta la città per segnare il momento anche di festa che rappresenta l’arrivo, dopo oltre 30 anni, dell’acqua in città.  In piazza Italia alle 21.30 è previsto il concerto di Otello Profazio e Francesca Prestia, che sarà il culmine di un’intera giornata caratterizzata da eventi vari che segneranno l’importanza dell’evento. Alle 11, presso l’impianto di potabilizzazione in località Armo di Gallina, ci sarà la benedizione degli impianti da parte dell’Arcivescovo Metropolita Mons. Giuseppe Fiorini Morosini, con l’avvio della fornitura idrica ed una conferenza stampa con Giuseppe Falcomatà, Sindaco di Reggio Calabria; Luigi Incarnato, Commissario liquidatore della Sorical; Mario Oliverio, Presidente della Regione Calabria. Alle 16, il secondo evento presso la rotonda di via Reggio Campi, all’incrocio con via Emilio Cruzzocrea, di fronte la Chiesa di San Paolo. “Insieme a bere l’acqua del Menta”, è il titolo dell’evento in cui si prevede la riattivazione della fonte “Tre Fontane – San Paolo” alimentata dall’acqua della Diga del Menta. Alle 17:30, nella sala consiliare Piero Battaglia di Palazzo San Giorgio il terzo evento, con un convegno “Dalla Diga del Menta al sistema idrico integrato dell’acqua a Reggio Calabria con Giuseppe Falcomatà, Luigi Incarnato, Domenico Pallaria (Dir. Gen. Regione Calabria), Paolo Brunetti ( Consigliere comunale), Domenico Penna (Sindaco di Rocca Forte del Greco), Domenico Creazzo (Presidente f.f. del Parco dell’Aspromonte), e Mario Oliverio. Alle 19  al Teatro Cilea di Reggio Calabria concerto di orchestra e coro dello stesso Teatro diretto dal Maestro Alessandro Tirotta e infine in piazza Italia a chiusura il concerto di musica popolare con Profazio e Prestia.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto