Il commiato di Barbera a Reggio: «Esperienza unica»