Oliverio: «In commissione antimafia per fare rete»