L’Ulisse di Wolf scalda i cuori dei calabresi a Scolacium