• Nel contenzioso con Villa Igea, Mauro prima chiede alla clinica 1,8 milioni. Poi si convince a pagarne 855mila in tre rate. Anche se un giudice, nel 2016, aveva dato ragione all’Azienda sanitaria

Cosenza, scoperto un covo di auto rubate

Lunedì, 21 Agosto 2017 17:11
  • La Polizia di Stato ha individuato un rifugio dove venivano parcheggiati i veicoli rubati in attesa di attuare il “cavallo di ritorno”. Il luogo si trovava nei pressi dello stadio San Vito e l'ingresso era coperto da un telo
  • Incontro in Prefettura tra Regione e Comuni sulle criticità dell'Abatemarco. I tecnici: «Criticità destinata ad aggravarsi nei prossimi mesi»
  • Sospese tutte le manifestazioni pubbliche e bandiere a mezz’asta per la giornata dedicata alle tre vittime dell’incendio avvenuto venerdì scorso nel centro storico
  • di Mario Sellini*
  • Il titolare dell’imbarcazione avrebbe omesso di dichiarare al fisco oltre mezzo milione di euro. L’imprenditore rischia sanzioni per 100mila euro
  • Nelle dichiarazioni ufficiali il patrimonio “inestimabile” distrutto venerdì a Cosenza diventa prima “sconosciuto” e poi “nascosto”. Infine è «importante, ma non unico». E spunta una copia identica a quella del “De rerum natura” andata in fiamme: così il libro di Telesio potrebbe tornare nel palazzo nobiliare
  • Il gruppo consiliare del Pd risponde al sindaco: «Il sindaco sapeva in che condizioni vivesse quella famiglia ma non se n'è preoccupato. E poi perché quei tesori culturali erano lì senza misure di sicurezza?»
  • Occhiuto replica sui social alla conferenza stampa convocata dal Pd: portaborse, fotografi e radical chic buoni solo a pontificare. «Abbiamo sempre avuto la giusta attenzione per la famiglia Noce. Spiace per la collezione libraria andata distrutta, non era inventariata»
  • Quattro sentenze del Tar di Catanzaro bocciano i criteri utilizzati dall’Ufficio scolastico di Cosenza. Ottanta docenti vincono un ricorso che può cambiare gli assetti disegnati dalla “Buona scuola”
Pagina 1 di 425