• Il pentito Consolato Villani ha deposto nell'aula bunker di Reggio nel processo sugli agguati ai militari tra il '93 e il '94, per il quale è stato condannato in via definitiva. Un episodio che «mi fece avanzare in fretta». Ma di quel giorno ricorda: «Il piano riuscì solo a metà»
  • - «Riina fece fare la pace ai clan di Reggio»

«Riina fece fare la pace ai clan di Reggio»

Venerdì, 15 Dicembre 2017 15:33
  • La testimonianza del pentito Villani nel processo “‘Ndrangheta stragista”: «Prima degli attentati ai carabinieri ci fu una riunione nella Piana di Gioia Tauro con boss calabresi e siciliani. Il primo favore a Cosa nostra fu l'omicidio del giudice Scopelliti»

In auto con 12 chili di marjuana, arrestato

Venerdì, 15 Dicembre 2017 14:08
  • L’uomo è stato fermato dai carabinieri a Rosarno al termine di una perquisizione del veicolo. La droga era nascosta in alcune cassette di mandarini
  • Uno stalker 42enne con precedenti penali è stato arrestato dalla polizia a Reggio. È accusato di atti persecutori
  • La Cassazione annulla con rinvio l'ordinanza che aveva confermato la custodia cautelare per il senatore reggino. I difensori: «Nonostante i due provvedimenti in otto mesi, si trova in carcere da un anno e mezzo»
  • Nel febbraio 2015 un 67enne è deceduto per il crollo di un muretto sul quale si era appoggiato dopo un incidente. Chiesto il rinvio a giudizio della manager dopo la riapertura del caso
  • Votata all'unanimità dal Consiglio superiore della magistratura. Ha ricoperto, in trent'anni di carriera, numerosi incarichi. A Locri condannò gli autori dell'omicidio Fortugno

Nicolò e Cannizzaro, gli amici-nemici

Giovedì, 14 Dicembre 2017 14:44
  • Il capogruppo di Fi non invitato a un convegno con i big del partito organizzato dal giovane consigliere. Sale la tensione tra i due berluscones. Entrambi ambiscono a un posto in lista per il Parlamento. Ma con l'arrivo di Bilardi e degli altri alleati gli spazi si sono ristretti. E la guerra intestina è esplosa
  • Pene pesanti nel processo con rito abbreviato per Giovanni, reggente della cosca di Archi, Vincenzino Zappia e Mico Sonsogno. Il gup di Reggio ha inflitto anche 2 anni e 8 mesi a uno dei gregari della ‘ndrina Fabio Arecchi. Assolte altre 3 persone

«La legge sugli scioglimenti va rivista»

Mercoledì, 13 Dicembre 2017 22:25
  • di Bernardo Misaggi*
Pagina 1 di 574