Ultimo aggiornamento alle 0:05
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Inizio col botto per il Catanzaro. Pari a Fano della Vigor. Flop interno della Vibonese

Grazie a una grande prestazione il Catanzaro di mister Cozza supera tra le mura amiche, con il più classico dei punteggi, il Melfi. La vittoria permette ai giallorossi di restare in scia della capo…

Pubblicato il: 08/01/2012 – 17:00
Inizio col botto per il Catanzaro. Pari a Fano della Vigor. Flop interno della Vibonese

Grazie a una grande prestazione il Catanzaro di mister Cozza supera tra le mura amiche, con il più classico dei punteggi, il Melfi. La vittoria permette ai giallorossi di restare in scia della capolista Perugia. E pensare che i padroni di casa hanno giocato in dieci per oltre quarantacinque minuti per l`espulsione di Sirignano. La prima rete, direttamente da calcio d`angolo, arriva al 31` del primo tempo e porta la firma di Quadri. Il secondo tempo parte bene per il Catanzaro, con Squillace che al 51` infiamma il “Ceravolo” con una bella azione personale a cui manca solo il tocco finale per Masini. Al 67` altra grande azione giallorossa, in contropiede, ma Masini davanti a Scuffia spreca. Sembra una maledizione, ma al 72` Quadri serve Carboni il quale con un retropassaggio trova Masini che con grande altruismo serve Maisto. Il suo sinistro si infila direttamente nel sette.
La Vigor Lamezia porta via un punto da Fano dove succede tutto nel primo tempo. Il primo gol realizzato al 40` è dei padroni di casa che con Colombaretti di testa sugli sviluppi di una punizione a due in area trovano l`1-0. Il pari dei biancoverdi sugli sviluppi di un corner dove Gattari colpendo di petto, insacca per l`1-1.
Inizio amaro di 2012, infine, per la Vibonese in un match importante in chiave salvezza. Il gol decisivo al 24` lo realizza De Falco che raccogliendo un assist di testa di Varriale, con un gran sinistro manda la sfera sotto l`incrocio gelando il Razza. A onor del vero nella ripresa la Vibonese trova il gol due volte. Nella seconda occasione all`86` è giusta la decisione dell`arbitro di annullare il gol di Doukara. Ma al 70` sempre Doukara servito da Corapi sugli sviluppi di un corner si vede annullare ingiustamente il suo gol di testa.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x