Ultimo aggiornamento alle 0:00
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Crotone, Tribunale aiuta Akros a ristrutturarsi

CROTONE L`Akros ha 30 giorni di tempo per presentare al Tribunale di Crotone l`istanza di ristrutturazione. Si sbloccano momentaneamente i flussi finanziari che, da circa due mesi, non consentivano…

Pubblicato il: 23/10/2012 – 18:05
Crotone, Tribunale aiuta Akros a ristrutturarsi

CROTONE L`Akros ha 30 giorni di tempo per presentare al Tribunale di Crotone l`istanza di ristrutturazione. Si sbloccano momentaneamente i flussi finanziari che, da circa due mesi, non consentivano nessuna operazione all`Azienda impegnata nella raccolta differenziata dei rifiuti nei 27 comuni della provincia di Crotone. La soluzione è stata trovata nel corso di un incontro tenutosi ieri nella prefettura di Crotone, che ha registrato la partecipazione, oltre del vice prefetto vicario, del direttore regionale di Equitalia, dei direttori provinciali di Inps, Inail e dell`Ufficio delle entrate, della dirigenza dell`Akros e del sindaco di Crotone, Peppino Vallone, che si è fatto promotore dell`iniziativa. Circa due mesi fa, quindi, Equitalia applicando l`articolo 48 bis aveva bloccato tutti i flussi finanziari a favore dell`Akros in quanto l`Azienda risultava essere non in regola con il pagamento di quanto dovuto agli enti presenti alla riunione. Dal momento che l`Azienda avanza crediti di circa sei milioni di euro per il servizio prestato ai Comuni è nelle condizioni di potere fare un piano di ristrutturazione del rientro dei debiti. Dal canto loro gli enti che vantano crediti dovranno accettare di operare sconti sugli interessi e sulle sanzioni da pagare. Con questo accordo si è aperta la prospettiva di non licenziare un centinaio di dipendenti che prestano la loro attività per l`Akros. Sullo sfondo c`è la rivisitazione dell`intera organizzazione del settore rifiuti del Crotonese, dove esistono due società che in buon sostanza effettuano, a costi salati, un servizio che potrebbe essere garantito in maniera ottimale da una sola.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x