Ultimo aggiornamento alle 23:14
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

Imprese, a Reggio si discute del futuro

REGGIO CALABRIA “La tua impresa nel futuro”. È il titolo del convegno organizzato da Confindustria Reggio a cui hanno preso parte professionisti, imprenditori e politici della città dello Stretto. …

Pubblicato il: 09/05/2013 – 19:08
Imprese, a Reggio si discute del futuro

REGGIO CALABRIA “La tua impresa nel futuro”. È il titolo del convegno organizzato da Confindustria Reggio a cui hanno preso parte professionisti, imprenditori e politici della città dello Stretto. L`appuntamento, realizzato in collaborazione con l’Ucid Calabria e l’università Mediterranea, si è incentrato soprattutto nell`incontro con Oscar di Montigny, amministratore delegato di Mediolanum Corporate University e direttore Marketing e Comunicazione di Banca Mediolanum.
Ad introdurre la relazione del manager il padrone di casa Andrea Cuzzocrea, presidente di Confindustria Reggio Calabria, che ha sottolineato come il convegno vada nella direzione voluta dai vertici confindustriali reggini: «La costruzione di una “rete dei saperi” che possa fornire le coordinate giuste per affrontare il “mare in tempesta” in cui sta navigando l’attuale sistema economico». «Come istituzione – ha affermato Cuzzocrea, in una nota – vogliamo fornire a tutte le imprese del territorio le informazioni necessarie per continuare a credere in un futuro più florido che sia in grado di ripagare i sacrifici e gli sforzi profusi negli anni. Sono convinto che unire esperti di varie branche possa creare un unicum spendibile in ogni settore».
A moderare l`incontro Antonella Freno, segretario generale dell’Ucid Calabria, che ha sottolineato l`importanza di appuntamenti come questo «utili per raccogliere idee e metodologie capaci di dar vita ad una nuova economia». Mentre Francesco Manganaro, coordinatore del corso di laurea magistrale in Giurisprudenza dell’università Mediterranea nel suo intervento ha evidenziato come «la nostra regione può esprimere intelligenze, professionalità e competenze».
«Oggi non basta più essere una buona azienda per superare la crisi – ha detto Oscar di Montigny, l’amministratore delegato di Mcu –. Le imprese devono aspirare all’eccellenza, cercando di esprimere qualcosa di utile per la società. La Calabria è un’ottima terra che però, al di là delle tante criticità che ancora persistono, ha bisogno di credere fortemente che sia possibile svolgere un ruolo da protagonista nello scenario nazionale. Come? Iniziando a vedere il mondo da un’altra prospettiva, eliminando tutti gli inutili preconcetti».
Elemento fondamentale per il successo di un’iniziativa imprenditoriale, ha poi aggiunto il direttore Marketing di Mediolanum, è la comunicazione. «L’impresa – ha sostenuto – deve sapersi proporre alla clientela, tenendo in mente che non è importante la faccia che si ha ma quella che si dimostra di avere: cioè come ci si propone all’opinione pubblica. Le imprese o gli enti devono credere in loro stessi per ottenere risultati e non devono rifugiarsi nelle carenze strutturali per dichiarare di non potercela fare. Chi desidera raggiungere un obiettivo – ha poi concluso di Montigny – lo raggiunge nonostante i propri limiti». (0090)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x