Ultimo aggiornamento alle 23:01
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

Per tutta l`estate si vola sul borgo di Sellia

Da sabato 6 luglio e per tutta l’estate sarà di nuovo attiva a Sellia, piccolo centro della Presila catanzarese, la Grande Teleferica sportiva denominata “Il volo sul borgo”. Per i mesi di luglio e…

Pubblicato il: 04/07/2013 – 12:45
Per tutta l`estate si vola sul borgo di Sellia

Da sabato 6 luglio e per tutta l’estate sarà di nuovo attiva a Sellia, piccolo centro della Presila catanzarese, la Grande Teleferica sportiva denominata “Il volo sul borgo”. Per i mesi di luglio e settembre la teleferica sarà aperta sabato e domenica dalle 16 alle 20 (per gruppi superiori a 15 persone c’è comunque la disponibilità ad aprire anche nei giorni infrasettimanali), mentre nel mese di agosto l’apertura sarà tutti i giorni sempre dalle 16 alle 20. La Teleferica di Sellia – è scritto in un comunicato – permette di provare un’esperienza ad alto tasso d’adrenalina, attraversando opportunamente imbragati e sospesi in volo l’antico borgo. Un “viaggio” lungo 500 metri, il secondo per lunghezza in Italia, che partendo da una quota di 617 metri, attraversando tangenzialmente l’antico abitato di Sellia, i resti del suo Castello medievale, l’antico Ponte le due antichissime chiese, finisce per concludersi dolcemente nel cuore del borgo antico di Sant’Angelo, a quota 591 metri sul livello del mare. Oltre alle bellezze del borgo durante il volo sarà possibile apprezzare le montagne della Presila con gli scorci di alcuni dei centri costruiti sulle loro suggestive pendici (Pentone, Fossato, Sorbo San Basile, Taverna, Albi, Magisano, Zagarise, Sersale), e la vallata che si apre subito dopo la partenza per un`altezza nel punto più profondo, di 218 metri. Per le persone meno temerarie e anche per chi volesse provare le emozioni del volo, si è pensato di realizzare un piccolo volo propedeutico, adatto pure per i bambini, che partendo da due metri di altezza dal suolo, dopo trenta metri, termina dolcemente a terra. Un modo per avvicinarsi gradualmente ad una esperienza certamente “da brivido” e per richiamare temerari e meno temerari, adulti, bambini, famiglie. «L’amministrazione comunale che mi onoro di guidare – ha detto il sindaco di Sellia Davide Zicchinella – ha puntato tutto su questa originale e innovativa idea ed oggi sono soddisfatto di poter annunciare la riapertura al pubblico. Grazie anche alla realizzazione di questo originale progetto finanziato con fondi comunali, abbiamo avuto l’opportunità di ottenere due importanti finanziamenti europei per un importo complessivo di 630mila euro. Entro fine anno partiranno i lavori che ci consentiranno di realizzare a Sellia il primo “Borgo divertimenti d’Italia”. Grazie a questi due finanziamenti, infatti, nei prossimi mesi la Grande Teleferica sarà affiancata da altri attrattori, quali un parco avventura, una torre panoramica e di lancio, un parco giochi per diversamente abili, un ponte tibetano, e tanti altre strutture ricettive e ludico-sportive al servizio di bambini, adulti, famiglie e diversamente abili». «Il tutto – conclude il sindaco Zicchinella – realizzato su un promontorio fittamente alberato dalla vista mozzafiato, con alle spalle il massiccio montuoso della Sila Piccola e davanti lo straordinario scenario offerto da quel tratto visibile del Mar Jonio che dal Golfo di Squillace arriva fino a Le Castella». Per ogni ulteriore informazione basta consultare il sito selliavola.it. (0050)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x