Ultimo aggiornamento alle 17:42
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Agenzia per i beni confiscati, nominato Postiglione

L’ex prefetto di Palermo Umberto Postiglione nonché ex sindaco di Angri per due legislature è stato nominato capo dell’Agenzia dei beni confiscati durante l’ultima riunione del Consiglio dei minist…

Pubblicato il: 16/06/2014 – 21:11
Agenzia per i beni confiscati, nominato Postiglione

L’ex prefetto di Palermo Umberto Postiglione nonché ex sindaco di Angri per due legislature è stato nominato capo dell’Agenzia dei beni confiscati durante l’ultima riunione del Consiglio dei ministri. Umberto Postiglione, che in passato è stato anche prefetto di Agrigento, la città del ministro Alfano, è stato scelto dal premier Matteo Renzi per gestire i beni sequestrati ai clan della criminalità organizzata. Incarico delicato che Postiglione ha accettato in vista del rioprdino della materia da tempo al centro delle azioni del governo date le criticità che hanno investito l’Agenzia.

 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.c.a.r.l. ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb