Ultimo aggiornamento alle 14:11
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 5 minuti
Cambia colore:
 

Tre allegri ragazzi morti a Jacurso per "Suoni pindarici"

Tre allegri ragazzi morti a fine agosto in Calabria per chiudere al meglio l’estate 2014 dal palco di “Suoni pindarici”. La «rassegna (istmica) di rock indipendente» promossa dall’assessorato alla …

Pubblicato il: 01/07/2014 – 10:05
Tre allegri ragazzi morti a Jacurso per "Suoni pindarici"

Tre allegri ragazzi morti a fine agosto in Calabria per chiudere al meglio l’estate 2014 dal palco di “Suoni pindarici”. La «rassegna (istmica) di rock indipendente» promossa dall’assessorato alla Cultura del Comune di Jacurso presenta, domenica 24 agosto alle ore 21,30 nel centro del Catanzarese, l’unica data a Sud di Taranto della band in tour con “Per principianti” per celebrare i vent’anni di attività. L’evento si svolgerà in località Santa Maria, al centro del piccolo comune del lametino, e sarà ad ingresso gratuito. Gli altri appuntamenti della rassegna sono in via di definizione in questi giorni.
“Per principianti”, come i volumi giallo fluorescente “For Dummies” che affollano le nostre librerie dopo averci insegnato qualsiasi cosa: usare un iPod, parlare cinese, riconoscere le
razze dei gatti e tutto il resto dello scibile umano. «L’idea – spiegano i Tarm – è quella di proporre a chi si avvicina solo ora al trio mascherato di Pordenone una panoramica antologica simile ad un greatest hits, tale da poter permettere anche ad un principiante di esclamare a fine concerto: “Li conosco bene, sono i migliori!”. Un vasto pubblico si è infatti avvicinato al gruppo dopo gli ultimi dischi (Nel giardino dei fantasmi è del dicembre del 2012), dischi che hanno avuto forti attestati di stima anche da parte di artisti della musica popolare come Jovanotti, che li ha voluti con sé nel suo tour degli stadi la scorsa estate. Vent’anni in due ore. Sarà quindi un concerto all’insegna del divertimento e della musica, due ore di viaggio in vent’anni di canzoni che sono state la colonna sonora di ormai tre generazioni».
Il tour è partito dal Magnolia di Milano il 6 giugno: i Tre allegri ragazzi morti sono stati ospiti della prima giornata della decima edizione del Miami Festival. Il tour tocca molte delle città italiane più importanti per la storia del gruppo; da Trieste a Brescia, da Roma a Torino per arrivare fino a Taranto, senza dimenticare la provincia italiana da sempre motore della scrittura di Davide Toffolo, cantante e celebre fumettista (il suo ultimo libro Graphic Novel Is Dead è uscito per la Rizzoli/Lizard ad inizio 2014).
Questo 2014 vuole essere, come esplicitato dalle parole di Davide, un anno di semina, come lo è stato il primo, il 1994. Un anno nel quale sperimentare cose che poi verrano sviluppate negli anni successivi. Il 2014 si è aperto con il Musical Lo Fi di Eleonora Pippo tratto dalla storia a fumetti Cinque allegri ragazzi morti. Subito dopo è uscita l’autobiografia a fumetti di Toffolo Graphic “Novel is dead” che è stata portata in una lunga tournée di presentazione con l’omonimo spettacolo, dove si è espressa la parte comica dell’estro dell’autore. Ad aprile c’è stato il tour Aprile 1994 nel quale il gruppo ha riproposto e ritrovato l’energia del concerto delle origini. A maggio l’incredibile incontro con la big band Abbey Town Jazz Orchestra nella data unica intitolata Quando eravamo swing. Ma l’anno non è ancora finito e Tre allegri ragazzi morti promettono altre spettacolari novità.

 

Il progetto “Suoni pINDarici” parte dalla collaborazione di un piccolo gruppo di lavoro (nato in maniera spontanea e composto da appassionati di musica rock) che crea, nel luglio 2012, una due giorni di musica indipendente all’interno dei comuni di Jacurso e Cortale (provincia di Catanzaro). La seconda edizione della rassegna musicale, svoltasi ad agosto 2013, presenta un’importante novità: la rassegna è gemellata con l’evento “Bacchanalia 2200 anni dopo” di Tiriolo, all’interno del quale si svolge la seconda serata di Suoni pINDarici.
L’idea della rassegna nasce dall’interesse verso un genere di musica che raramente trova spazio all’interno delle programmazioni, estive e non, dei piccoli comuni del Sud.
Il sottotitolo dell’evento: “Rassegna (istmica) di rock INDIpendente” pone l’accento sulla peculiare posizione dei Comuni coinvolti, di assoluto privilegio e centralità all’interno della provincia e dell’intera Calabria. Jacurso, Cortale e Tiriolo, infatti, sorgono in posizioni diverse, ma tutti al centro dell’Istmo di Catanzaro, proprio nel punto più stretto della regione, da dove si vedono entrambi i mari, lo Ionio e il Tirreno.
La prima edizione della rassegna ha visto alternarsi le esibizioni di due band calabresi, Maieutica e Kyle, e di due importanti nomi della scena indie-rock nazionale Giorgio Canali & RossoFuoco e The Zen Circus. Mentre l’edizione 2013 ha ospitato, a Jacurso, un doppio appuntamento con i live di Soviet Soviet e Perturbazione (recentemente saliti agli onori delle cronache per la loro partecipazione al festival di Sanremo), e a Tiriolo il live di Paolo Benvegnù.
La rassegna è stata ospitata nelle due più importanti fiere musicali italiane: a settembre 2012 al MEI di Faenza e nel dicembre 2012 al Medimex di Bari (insieme ai festival della “Rete Istmo”).
Suoni Pindarici, dall’autunno 2013, è anche una rubrica del periodico on line Muzi Kult (Rivista Musicale Indipendente on line ideata, curata e realizzata da On Mag Promotion), all’interno della quale potete trovare una serie di scritti, curati dallo staff di Suoni Pindarici, dedicati soprattutto alla musica live, sempre rock, naturalmente (https://www.facebook.com/muzikult/info).
Lo staff artistico-organizzativo è composto da Loredana Ciliberto (assessore alla Cultura del Comune di Jacurso e presidente dell’associazione culturale Fata Morgana), Pierdanilo Melandro, Pasqualino Caparello, Roberto Paola, Salvatore Vonella (consigliere comunale di Jacurso con delega alle Politiche giovanili), Pier Paolo Saraceno, Stefano Ciliberti e Michele Ciliberto.
Info: 0968 70000 / 329 9715004 / 349 8853332 – suonipindarici@gmail.com – www.facebook.com/SuoniPindarici – http://fatamorganassociazione.wordpress.com/suoni-pindarici. (0070)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x