Ultimo aggiornamento alle 18:50
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Vibo, sequestrati stabilimenti abusivi

PIZZO Sono sei, fino ad oggi, gli stabilimenti sequestrati dall’attività di Carabinieri e Guardia Costiera sulla Costa degli Dei. L’ultima operazione è stata eseguita ieri. Uno stabilimento balnear…

Pubblicato il: 06/08/2014 – 13:36
Vibo, sequestrati stabilimenti abusivi

PIZZO Sono sei, fino ad oggi, gli stabilimenti sequestrati dall’attività di Carabinieri e Guardia Costiera sulla Costa degli Dei. L’ultima operazione è stata eseguita ieri. Uno stabilimento balneare completamente abusivo è stato sequestrato dai Carabinieri della stazione di Pizzo. Lo stabilimento si trova in località Marinella ed è stato oggetto di uno dei controlli eseguiti in questo periodo da Carabinieri e Guardia Costiere secondo la pianificazione del tavolo tecnico “focus ‘ndrangheta” della prefettura di Vibo Valentia. Risultando il locale privo del titolo di concessione demaniale, rilasciato, per legge, dall’amministrazione comunale, i militari hanno avvisato il sostituto procuratore di turno il quale ha avallato la richiesta di procedere a sequestrare lo stabilimento, compresi ombrelloni e sdraio che occupavano circa 200 mq di spiaggia. Sgomberata l’area, il proprietario è stato deferito alla Procura di Vibo Valentia per abusiva occupazione di suolo demaniale marittimo.
Ulteriori accertamenti, in località Fornace, hanno portato alla costatazione di un altro reato: la concessione abusiva dello stabilimento a un altro gestore. Questo ha portato al concessionario al pagamento di una multa di mille euro mentre il gestore è stato deferito.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x