Ultimo aggiornamento alle 12:15
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Principe bacchetta la Stasi: «Limiti politici per le esigenze della Calabria»

REGGIO CALABRIA «Con riferimento alla risposta a una mia interrogazione da parte della vice presidente Antonella Stasi mi preme osservare: Per com’è noto i fondi Fas hanno la finalit…

Pubblicato il: 12/08/2014 – 16:29
Principe bacchetta la Stasi: «Limiti politici per le esigenze della Calabria»

REGGIO CALABRIA «Con riferimento alla risposta a una mia interrogazione da parte della vice presidente Antonella Stasi mi preme osservare: Per com’è noto i fondi Fas hanno la finalità di colmare le carenze strutturali delle aree depresse. Purtroppo, ben 688milioni di euro di questi fondi vengono destinati a pagare parte dei debiti della sanità
in Calabria». Lo afferma in una nota il capogruppo del Pd in consiglio regionale, Sandro Principe. «È grazie alle iniziative dei governi presieduti da Enrico Letta e da Matteo Renzi (D.L. 35/2013 e D.L. 66/2014) – prosegue Principe – che la Regione Calabria ha potuto utilizzare ed utilizzerà le risorse indicate dalla vicepresidente Stasi per pagare i creditori, fornitori di beni e servizi del settore della sanità; dal prospetto che sono costretto ad allegare si evince che mentre Regioni come il Lazio e la Campania hanno goduto di un consistente aumento della quota capitaria, la Calabria ha subito un decremento di 13 euro procapite nel riparto del Fondo Nazionale Sanitario. Certamente questo risultato denota limiti politici per una efficace rappresentazione delle esigenze della Calabria».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb

x

x