Ultimo aggiornamento alle 8:35
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Troppe microfratture. A rischio spostare i Bronzi

ROMA I Bronzi di Riace non possono viaggiare. Lo sostiene uno dei restauratori delle due statue, Nuccio Schepis. Le cause sono molteplici ma al primo posto vi sono le innumerevoli microfratture che…

Pubblicato il: 18/08/2014 – 17:18
Troppe microfratture. A rischio spostare i Bronzi

ROMA I Bronzi di Riace non possono viaggiare. Lo sostiene uno dei restauratori delle due statue, Nuccio Schepis. Le cause sono molteplici ma al primo posto vi sono le innumerevoli microfratture che in duemila anni di storia hanno costellato il corpo dei due guerrieri. Questo è il “verdetto” dell’esperto, in risposta alla proposta di Vittorio Sgarbi che li vorrebbe sposti all’Expo di Milano. Il critico d’arte ha dichiarato che «non c’è nulla di più facile che trasportare i Bronzi». Ma secondo Schepis i Bronzi potrebbero arrivare a Milano ma rischi ci sono e questo è un dato inconfutabile poiché le statue sono « come delle persone anziane con problemi alle ossa. Possono rompersi, sfaldarsi, piegarsi. E il guaio sarebbe poi irreparabile».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x