Ultimo aggiornamento alle 22:04
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Venticinquenne di Fabrizia muore in un cantiere edile in Svizzera

Alessandro Greco, 25enne originario di Fabrizia, nel Vibonese, ha perso la vita in un cantiere edile dove lavorava, in Svizzera. Il fatale incidente si è verificato durante la fase di costruzione d…

Pubblicato il: 04/09/2014 – 21:30
Venticinquenne di Fabrizia muore in un cantiere edile in Svizzera

Alessandro Greco, 25enne originario di Fabrizia, nel Vibonese, ha perso la vita in un cantiere edile dove lavorava, in Svizzera. Il fatale incidente si è verificato durante la fase di costruzione di una struttura prefabbricata, quando un grosso blocco di cemento è caduto addosso al ragazzo, probabilmente a causa del cedimento di alcuni cavi che tenevano il blocco appeso ad una gru.
Il giovane era emigrato in Svizzera, a Sinarch, qualche anno addietro, dopo aver terminato gli studi all’Istituto Alberghiero. Ogni estate faceva ritorno in Calabria – assieme alla fidanzata che vive in Germania – per incontrare i genitori e gli amici. E alla fine il rientro in Svizzera per andare incontro al crudele destino.

 

b.g.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x