Ultimo aggiornamento alle 22:12
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Precari, proteste a Cosenza e Crotone

CROTONE Una sessantina di disoccupati hanno occupato simbolicamente la sala consiliare del Comune di Crotone. Si tratta di lavoratori che usufruiscono di ammortizzatori sociali in deroga e che…

Pubblicato il: 02/12/2014 – 11:51
Precari, proteste a Cosenza e Crotone

CROTONE Una sessantina di disoccupati hanno occupato simbolicamente la sala consiliare del Comune di Crotone. Si tratta di lavoratori che usufruiscono di ammortizzatori sociali in deroga e che, hanno sostenuto, attendono ancora di ricevere l’indennità che spetta loro relativa ad alcuni mesi del 2013 oltre a quella del 2014. Un’altra protesta è in corso davanti la sede Inps di Cosenza dove alcuni manifestanti sono saliti sulla tettoia posta sopra il portone di ingresso.

I precari stanno incontrando il sindaco di Crotone Peppino Vallone, che è anche presidente della Provincia, per avere notizie circa le pratiche per il pagamento del sussidio. Secondo quanto riferito da Giuseppe Foschini, sindacalista della Uil, il ministero ha assicurato che i fondi sono già stati sbloccati, ma all’Inps non sarebbe arrivata alcuna comunicazione.

Vallone, nei giorni scorsi, aveva assicurato ai precari di sbloccare la situazione sollecitando un intervento del prefetto Maria Tirone, ma a distanza di due settimane le cose non sono cambiate. «Siamo stanchi – hanno detto i lavoratori – di essere presi in giro, non ne possiamo più vogliamo delle risposte immediate». A Cosenza, i manifestanti – in tutto una cinquantina – hanno esposto degli striscioni su uno dei quali c’è scritto “presidente la stiamo aspettando”, riferendosi al neo-presidente della Regione Calabria Mario Oliverio, che però non è stato ancora proclamato formalmente.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x