Ultimo aggiornamento alle 23:14
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

La Regione sblocca 20 milioni a favore dei percettori in deroga

CATANZARO Il dipartimento regionale al Lavoro con il decreto 63 di oggi ha autorizzato l’Inps regionale a erogare un’ulteriore tranche di circa venti milioni di euro per i sussidi arretrati a favor…

Pubblicato il: 09/01/2015 – 17:06
La Regione sblocca 20 milioni a favore dei percettori in deroga

CATANZARO Il dipartimento regionale al Lavoro con il decreto 63 di oggi ha autorizzato l’Inps regionale a erogare un’ulteriore tranche di circa venti milioni di euro per i sussidi arretrati a favore del percettori in deroga relativi all’anno 2013. In particolare, l’Inps è stata autorizzata a pagare l’ultima mensilità per i percettori prorogati in mobilità, l’ultima mensilità per i percettori in cassa integrazione 2013 e due mensilità per i percettori in mobilità 2013. A questi ultimi, entro febbraio, saranno pagate le restanti tre mensilità.
«Il presidente Oliverio, consapevole di essere di fronte a un problema particolarmente delicato – fanno sapere – ha rispettato gli impegni assunti e ha messo fine ad una grave questione sociale che vede coinvolti circa 26mila lavoratori, espulsi dal mondo del lavoro, che da anni aspettano il pagamento degli arretrati. Il presidente Oliverio, pur mettendo fine alla situazione dei pagamenti relativi ai sussidi arretrati dell’anno 2013, ha sottolineato, comunque, la necessità di erogare le spettanze del 2014, al fine di consentire alle migliaia di lavoratori di percepire i mensili dovuti».
Dal canto suo, Oliverio ha sottolineato come «in queste settimane – ha detto – abbiamo lavorato con determinazione per affrontare un problema di particolare rilevanza sociale, realizzando concreti risultati. È stato recuperato l’intero 2013, consentendo a migliaia di lavoratori di percepire il dovuto. Ora bisognerà procedere per affrontare le necessità del 2014. Ho già chiesto al ministero del Lavoro l’istituzione di un tavolo di confronto per affrontare nel merito questa problematica e pervenire alle soluzioni dovute, senza perdere – ha concluso – ulteriore tempo». 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x