Ultimo aggiornamento alle 21:58
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Usura ed estorsioni, due arresti nel Vibonese

VIBO VALENTIA I carabinieri del reparto operativo di Vibo Valentia hanno arrestato Gaetano Antonio Cannatà (41 anni) e Domenico Bruno Moscato (55 anni), entrambi ritenuti contigui alla cosca Lo Bia…

Pubblicato il: 14/02/2015 – 8:55
Usura ed estorsioni, due arresti nel Vibonese

VIBO VALENTIA I carabinieri del reparto operativo di Vibo Valentia hanno arrestato Gaetano Antonio Cannatà (41 anni) e Domenico Bruno Moscato (55 anni), entrambi ritenuti contigui alla cosca Lo Bianco-Barba di Vibo Valentia, costola del più potente clan dei Mancuso di Limbadi. I provvedimenti cautelari sono stati emessi dal gip del Tribunale su richiesta della Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro. Gli arresti rappresentano uno sviluppo delle operazioni portate a termine il 25 novembre 2014 e il 13 dicembre successivo, denominate “Insomnia” e “Insomnia 2”, che avevano consentito di far luce su un vasto giro di usura ed estorsioni compiute, mediante il ricorso alle modalità mafiose, nelle province di Vibo Valentia e Reggio Calabria.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x