Ultimo aggiornamento alle 7:53
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

"AEMILIA" | Sequestrati beni a un imprenditore arrestato

 REGGIO EMILIA La Dda di Bologna è subentrata nel sequestro preventivo di beni (secondo la legge antimafia) eseguito nei confronti dell’imprenditore Palmo Vertinelli, 53 anni, originario di Cu…

Pubblicato il: 17/02/2015 – 17:23
"AEMILIA" | Sequestrati beni a un imprenditore arrestato

 REGGIO EMILIA La Dda di Bologna è subentrata nel sequestro preventivo di beni (secondo la legge antimafia) eseguito nei confronti dell’imprenditore Palmo Vertinelli, 53 anni, originario di Cutro (Crotone) e residente nel Reggiano. Era stato colpito dal provvedimento richiesto dalla Procura di Reggio Emilia una settimana prima che scattassero i 117 arresti dell’operazione “Aemilia”, il 28 gennaio. Gli erano stati bloccati beni per 10 milioni di euro. Accusato di associazione mafiosa in quanto ritenuto la cassaforte del clan Grande Aracri, è stato raggiunto da ordinanza di custodia cautelare in carcere e si è costituito sabato scorso, dopo essere stato latitante. Al provvedimento di sequestro reggiano – giustificato dalla pericolosità sociale del soggetto – si è affiancato ora un analogo provvedimento della procura distrettuale per pericolosità, dovuta all’accusa di far parte dell’associazione mafiosa. I due provvedimenti saranno riuniti e portati avanti davanti al tribunale di Reggio Emilia dalla Procura antimafia.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x