Ultimo aggiornamento alle 21:43
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Fiom: il Paese perde un settore strategico

REGGIO CALABRIA La Fiom da’ un giudizio negativo sulla vendita da parte di Finmeccanica di Ansaldo Breda e Sts a Hitachi e ritiene «necessario un confronto in sede governativa per verificare la pos…

Pubblicato il: 24/02/2015 – 14:04

REGGIO CALABRIA La Fiom da’ un giudizio negativo sulla vendita da parte di Finmeccanica di Ansaldo Breda e Sts a Hitachi e ritiene «necessario un confronto in sede governativa per verificare la possibilità di bloccare la cessione salvaguardando l’occupazione e un settore strategico per il Paese». Lo afferma il segretario nazionale della Fiom Cgil, Rosario Rappa. Il giudizio negativo è determinato, innanzitutto, per il fatto che «con questa cessione il nostro Paese perde un altro dei settori strategici, come è senza dubbio quello del trasporto e del segnalamento ferroviario, nel quale era leader nel mondo», spiega Rappa. «In secondo luogo – aggiunge -, poiché viene confermata l’esclusione dal gruppo del sito di Carini (Palermo) oltre che di 170 addetti che si occupano negli altri stabilimenti – Pistoia, Napoli e Reggio Calabria – delle commesse di revamping (interventi di ristrutturazione su materiale rotabile), lavorazioni a bassa redditività, per i quali si profila un futuro incerto. Inoltre, da quanto comunicatoci da Finmeccanica, viene confermato e non implementato il piano di investimenti deliberato da AnsaldoBreda. Tutto questo a fronte di commesse già in essere che garantiscono lavoro per ben oltre due anni». La Fiom ritiene anche «necessario che siano resi pubblici i contenuti delle due offerte avanzate per l’acquisizione, sia quella di Hitachi che quella della cinese Insigma, per capire sulla base di quale valutazione sia avvenuta la scelta». Entro 15 giorni – annuncia Rappa – si aprirà il confronto sindacale. La Fiom ha già convocato per il 27 febbraio prossimo a Cervia il coordinamento dei delegati delle due aziende per decidere le iniziative a sostegno della vertenza.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x