Ultimo aggiornamento alle 12:05
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Obbligata a prostituirsi e a consegnare i soldi, arrestata romena

COSENZA Una romena, Petronella Mihail, di 32 anni, è stata arrestata e posta ai domiciliari dalla polizia di Stato a Corigliano Calabro per sfruttamento della prostituzione e maltrattamenti nei con…

Pubblicato il: 27/03/2015 – 13:50
Obbligata a prostituirsi e a consegnare i soldi, arrestata romena

COSENZA Una romena, Petronella Mihail, di 32 anni, è stata arrestata e posta ai domiciliari dalla polizia di Stato a Corigliano Calabro per sfruttamento della prostituzione e maltrattamenti nei confronti di una connazionale di 21 anni. Le indagini sono iniziate dopo la denuncia della vittima a seguito dell’ennesima interruzione di gravidanza. La ragazza era costretta a prostituirsi e a consegnare 300 euro ogni sera per evitare maltrattamenti e percosse. 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x