Ultimo aggiornamento alle 7:00
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

Mimma Iannello nuova presidentessa di Federconsumatori

VIBO VALENTIA Al termine dei lavori del terzo congresso regionale concluso a Vibo Valentia nella giornata dell’11 maggio dal vicepresidente nazionale dell’associazione, Sergio Veroli, il comitato d…

Pubblicato il: 12/05/2015 – 14:13
Mimma Iannello nuova presidentessa di Federconsumatori

VIBO VALENTIA Al termine dei lavori del terzo congresso regionale concluso a Vibo Valentia nella giornata dell’11 maggio dal vicepresidente nazionale dell’associazione, Sergio Veroli, il comitato direttivo all’atto dell’insediamento ha eletto all’unanimità nuovo presidente regionale di Federconsumatori Mimma Iannello, già dirigente regionale della Cgil. Nel corso del dibattito congressuale, aperto dalla relazione della presidente uscente Cinzia Mosella a cui sono andati i ringraziamenti per il proficuo lavoro svolto insieme a quello dei presidenti provinciali neoeletti, sono stati posti a base dell’iniziativa prossima, le emergenze sociali più acute della Calabria. Povertà, disservizi pubblici, pressione tributaria, frodi, aggressività del mercato, morosità, indebitamento, sfratti, pignoramenti, ipoteche sono stati i termini ricorrenti che hanno interpretato la condizione delle famiglie impoverite dalla perdita di potere di acquisto di redditi e pensioni, dalla mancanza di lavoro, dalla carenza e dalla bassa qualità dei servizi pubblici, a partire dalla sanità.
Un «disagio – è stato detto nel corso dell’incontro – che necessita di politiche nazionali e regionali per rilanciare gli investimenti, la crescita, il lavoro ed i consumi, e contrastare le diseguaglianze e gli squilibri sociali che allontanano la Calabria dal resto del Paese». Legalità, diritto alla salute ed alla mobilità intra ed extra regionale, qualità e costo dei servizi pubblici, efficientamento della pubblica amministrazione sono stati invece i temi più urgenti su cui Federconsumatori ha orientato la propria azione in Calabria dentro le coordinate di un nuovo modello di consumo socialmente, economicamente ed ambientalmente sostenibile. Al vicepresidente della G.R. Vincenzo Ciconte, la neo presidente Mimma Iannello ha consegnato la richiesta di apertura di confronto sulla programmazione comunitaria partendo dalla dotazione di una legge regionale sul consumo e da un patto antievasione che individui linee e criteri uniformi per regolare le politiche dei servizi locali, della tassazione, delle tariffe e della qualità del servizio a fronte delle vessazioni che subiscono i cittadini virtuosi e onesti per i continui aumenti, per effetto delle morosità e dell’evasione di cittadini in povertà o in cattiva fede o per la pessima gestione dei servizi.
Insieme a queste priorità, e cogliendo la presenza al congresso della dirigenza regionale di Trenitalia, è stato posto all’assessore Ciconte l’impegno per arrestare l’isolamento della Calabria acuito dall’interruzione del tratto calabrese a nord della A3 e dalla soppressione continua di treni a lunga percorrenza. Per Federconsumatori ciò richiede maggiori investimenti per velocizzare e potenziare la rete ferroviaria della Calabria oltre che, la rinegoziazione del contratto di servizio capestro con Trenitalia che impone alla Regione un catalogo di servizi a tempo anziché a km che disincentiva la società a investimenti per qualificare la rete ed il servizio, ciò con gravi conseguenze sul costo delle tariffe, sui tempi di percorrenza e sulla qualità del trasporto. Il dibattito congressuale, che ha registrato una ricca partecipazione e la presenza del segretario generale della Cgil Calabria Michele Gravano, ha condiviso inoltre la necessità di un rafforzamento della rete provinciale di Federconsumatori per consolidare l’azione di assistenza e consulenza legale a favore di consumatori e utenti sui vari temi del diritto consumeristico.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x