Ultimo aggiornamento alle 7:32
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Viadotto crollato, via alla rimozione delle macerie

COSENZA L’Anas, con l’autorizzazione della Procura di Castrovillari, ha avviato i lavori di rimozione delle macerie della campata di accesso al Viadotto Italia dell’autostrada A3 “Salerno-Reggio Ca…

Pubblicato il: 27/05/2015 – 14:01
Viadotto crollato, via alla rimozione delle macerie

COSENZA L’Anas, con l’autorizzazione della Procura di Castrovillari, ha avviato i lavori di rimozione delle macerie della campata di accesso al Viadotto Italia dell’autostrada A3 “Salerno-Reggio Calabria”, crollata il 2 marzo scorso durante i lavori di predisposizione della demolizione dell’impalcato, incidente in cui ha perso la vita l’operaio 25enne Adrian Miholca. L’avvio delle attività è stato condizionato all’esecuzione di una ulteriore serie di indagini laser-scanner, stabilite dai consulenti della Procura e portate a termine nei giorni scorsi. Si prevede che i lavori avranno una durata complessiva di circa 10 giorni.
Nel frattempo Anas ha annunciato di aver elaborato anche un progetto per un intervento di rinforzo/riparazione provvisoria della pila, che permetterebbe di abbreviare i tempi di apertura al traffico senza compromettere la possibilità di eseguire l’intervento di riparazione definitivo.
La realizzazione di tale intervento, abbinata all’esecuzione di prove di carico statiche e dinamiche sull’impalcato, consentirà – spiega Anas – la riapertura al traffico della carreggiata nord entro circa 40 giorni dall’autorizzazione della Procura.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x