Ultimo aggiornamento alle 6:59
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Fi travolge il Pd, Oliverio in panne

In Calabria tutto tace. Stiamo ancora aspettando la nomina della giunta regionale e nessun intervento politico è stato messo in pratica per risolvere i problemi che tormentano la nostra terra, come…

Pubblicato il: 15/06/2015 – 16:39

In Calabria tutto tace. Stiamo ancora aspettando la nomina della giunta regionale e nessun intervento politico è stato messo in pratica per risolvere i problemi che tormentano la nostra terra, come quello, oggi di scottante attualità, dell’immigrazione. Giorno dopo giorno ascoltiamo solo ed esclusivamente propaganda come i proclami vaneggiati dall’assessore regionale Carlo Guccione che gira in lungo e in largo tutte le province a sbandierare il progetto “Garanzia Giovani”, come se questo fosse solo ed esclusivamente di proprietà del centrosinistra.
Senza dimenticare l’inchiesta di Panorama, passata quasi sotto silenzio, sollecitata della deputata grillina Federica Dieni, che apriva scenari inquietanti su paventati “aiutini” del centrosinistra regionale per il nipote di un boss mafioso calabrese. Circostanza spinosa rispetto alla quale nessuno si è preso la briga di approfondire.
Il Pd, a quanto pare, sta perdendo colpi e consensi. In questi giorni ha dovuto ingoiare il boccone amaro delle amministrative perdendo al primo turno Vibo Valentia ed ai ballottaggi Lamezia Terme e Gioia Tauro. Forza Italia si sta riprendendo spazio e considerazione da parte dei calabresi strappando alla sinistra città di primo livello, grazie al lavoro di tutto il partito su scala regionale compresi i tanti giovani azzurri che non mancano di idee ed energie. Il nostro motto, come già affermato dalla coordinatrice regionale Jole Santelli, è «uniti si vince». Così facendo non sarà difficile vincere nuovamente le elezioni comunali a Cosenza con Mario Occhiuto il prossimo anno.
Onestamente l’unica nota positiva che si ode dalle parti di Oliverio, è l’ok in commissione Politiche sociali al reddito minimo garantito, il cui testo ora è in esame alla commissione Bilancio. Un provvedimento che, tra l’altro, ha avuto come esempio l’azione del governatore della Lombardia Roberto Maroni, che ha dato il via alla sperimentazione nella sua regione.

 

*Coordinatore provinciale Forza Italia Giovani Cosenza

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x