Ultimo aggiornamento alle 23:20
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Cannizzaro: scelta che graverà sulla Regione

REGGIO CALABRIA «La nuova giunta destinata a spazzare via il “peso” ingombrante dell’inchiesta “Rimborsopoli” non credo toglierà le preoccupazioni al presidente Oliverio che, invece di dare una ste…

Pubblicato il: 09/07/2015 – 10:04
Cannizzaro: scelta che graverà sulla Regione

REGGIO CALABRIA «La nuova giunta destinata a spazzare via il “peso” ingombrante dell’inchiesta “Rimborsopoli” non credo toglierà le preoccupazioni al presidente Oliverio che, invece di dare una sterzata definitiva al suo esecutivo puntando su scelte all’interno del Consiglio, ha deciso di nominare sette assessori esterni gravando ancora una volta sulle tasche dei calabresi». Questo il commento del capogruppo Cdl in consiglio regionale Francesco Cannizzaro al varo del nuovo esecutivo Oliverio. Secondo l’esponente politico, «l’incidenza di un esterno è pari allo stipendio di un consigliere regionale quindi, Oliverio nominando sette esterni, impone inevitabilmente notevoli ricadute sul piano economico della Regione».

Inoltre quella decisione, per Cannizzaro, «mostra ancora una volta la volontà di Oliverio di delegittimare il consiglio regionale». «In questo modo – prosegue – è tangibile l’azione del governatore a voler appositamente ignorare il giudizio del popolo sovrano per nulla considerato così come, a causa delle sue scelte che hanno portato alle dimissioni del presidente del Consiglio Scalzo, ad ignorare il fondamentale ruolo dell’assemblea legislativa». Da qui la richiesta di Cannizzaro rivolta ai «consiglieri di maggioranza» di fare fronte comune con l’opposizione «per intraprendere un percorso di sinergie ed avviare una riapertura che dia finalmente un segnale di concretezza e autorevolezza all’assemblea legislativa che, a breve, si ritroverà ad eleggere il nuovo presidente del consiglio. Il governatore – ha concluso Cannizzaro – ha parlato della netta discontinuità con il passato: ecco credo sia arrivato il momento giusto di mettere da parte quella sinistra chiusa e arretrata che non ha fiducia nemmeno dei suoi membri».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x