Ultimo aggiornamento alle 7:36
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

Conflenti: cittadinanza onoraria per Russel Grandinetti

LAMEZIA TERME Il prossimo 24 luglio il vicepresidente del colosso americano dell’ecommerce Amazon, Russell Grandinetti, riceverà la cittadinanza onoraria di Conflenti, il comune della provincia di …

Pubblicato il: 14/07/2015 – 13:47
Conflenti: cittadinanza onoraria per Russel Grandinetti

LAMEZIA TERME Il prossimo 24 luglio il vicepresidente del colosso americano dell’ecommerce Amazon, Russell Grandinetti, riceverà la cittadinanza onoraria di Conflenti, il comune della provincia di Catanzaro di cui è originaria la famiglia del manager. Gli eventi organizzati per celebrare il ritorno a casa del nipote di emigrati calabresi sono stati illustrati nel corso di una conferenza stampa che si è svolta nel municipio di Lamezia Terme.
All’incontro con gli operatori dell’informazione hanno preso parte l’imprenditore Francesco Grandinetti, già presidente del consiglio comunale di Lamezia, promotore delle iniziative in onore del numero due di Amazon; l’attuale presidente del civico consesso, Francesco De Sarro; il vicesindaco della città Francesco Caglioti e l’assessore comunale alle Attività produttive Angelo Bilotta; il sindaco di Conflenti Giovanni Paola e il presidente del consiglio regionale Antonio Scalzo.
«Questo appuntamento – ha spiegato il rappresentante di Palazzo Campanella – rappresenta un’occasione straordinaria per rendere protagonista quest’area che costituisce il baricentro, geografico e non solo, della Calabria. Perciò dobbiamo considerare la prossima visita di Grandinetti nella sua complessità, nell’ambito di una visione d’assieme che porti questo comprensorio a ritagliarsi un ruolo di grande peso nel contesto di una società e un’economia globalizzate. Lamezia e Conflenti, oltre alla loro prossimità geografica, hanno molto in comune in termini di tradizioni, di storia, di cultura. E proprio la cultura – ha concluso Scalzo – è la sfida più avanzata che un Paese come l’Italia deve raccogliere e vincere perché senza puntare sulla scuola e sull’università non ci possono essere progresso e sviluppo. Amazon è la sintesi di tradizione e visione del futuro fondata sull’innovazione. Il nostro impegno dovrà essere sempre più rivolto in questa direzione».
«I giovani calabresi prendano esempio da Russell Grandinetti, che rappresenta ai massimi livelli l’Italia e la Calabria nel mondo. Un uomo che ha dimostrato di valere contando sul proprio talento e sul proprio spirito di sacrificio», ha affermato De Sarro nell’introdurre l’incontro mentre Caglioti ha sottolineato «quanto lustro il cognome Grandinetti abbia dato alla città di Lamezia sul piano imprenditoriale e culturale. Basti ricordare il prestigio dell’omonimo teatro». «Siamo onorati di poter accogliere un figlio illustre della nostra terra che ha dimostrato quanto la Calabria e Lamezia Terme sappiano esprimere eccellenze di dimensione mondiale», ha evidenziato Bilotta.
Il programma del prossimo 24 luglio è stato suddiviso in due fasi: la prima parte a Lamezia, la seconda a Conflenti. A illustrare i contenuti e i diversi momenti della giornata sono stati Giovanni Paola e Francesco Grandinetti. Quest’ultimo ha ricordato come «la famiglia di Russell fosse partita dalla Calabria con le valigie di cartone, raggiungendo oggi le più alte sfere dell’imprenditoria del terzo millennio a livello mondiale».
Poi ha svelato come sono nati i contatti con l’illustre emigrato: un post sulla bacheca Facebook, una email inviata senza grandi velleità al profilo Linkedin e, a sorpresa, la tempestiva risposta del manager.
«Russell Grandinetti onorerà questa comunità con la sua presenza – ha affermato il sindaco Paola – e da parte nostra produrremo il massimo sforzo per tributargli una degna accoglienza che vada nel segno del ‘ritorno alle origini’. Cercheremo di fondere la modernita’ del successo di Russell con le tradizioni piu’ radicate della terra dei suoi avi».
La giornata del 24 luglio si aprirà con un momento informale in consiglio comunale a Lamezia, proseguirà con un incontro con il mondo imprenditoriale e si concluderà con il trasferimento a Conflenti per la cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x