Ultimo aggiornamento alle 13:52
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

"Tela del ragno", i carabinieri ricostruiscono i contrasti tra i clan

COSENZA Fibrillazioni e contrasti tra i clan del Tirreno cosentino. Di questo si è parlato, oggi, nel corso di un’altra udienza dello stralcio del processo “Tela del ragno”. Si tratta dell’operazio…

Pubblicato il: 05/02/2016 – 15:58
"Tela del ragno", i carabinieri ricostruiscono i contrasti tra i clan

COSENZA Fibrillazioni e contrasti tra i clan del Tirreno cosentino. Di questo si è parlato, oggi, nel corso di un’altra udienza dello stralcio del processo “Tela del ragno”. Si tratta dell’operazione contro i presunti capi e gregari del clan Perna-Cicero di Cosenza, Gentile-Africano-Besaldo di Amantea, Scofano-Martello-Rosa-Serpa di Paola, Carbone di San Lucido.
Oggi, nell’aula della Corte d’Assise del Tribunale di Cosenza, sono stati sentiti altri carabinieri che all’epoca dei fatti fecero erano in servizio alla stazione di Paola. Rispondendo alle domande del pubblico ministero Eugenio Facciolla, i militari hanno sostanzialmente confermato quanto già riferito nel processo che si è svolto a Paola, ricostruendo le indagini che hanno riguardato diversi omicidi e alcuni tentati omicidi avvenuti nel Cosentino tra il 1979 e il 2008. Si torna in aula il prossimo 12 febbraio.

Mirella Molinaro
m.molinaro@corrierecal.it

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x