Ultimo aggiornamento alle 17:02
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Occhiuto: «Polizia senza auto, il governo renda conto ai calabresi»

Ancora un’auto della polizia in panne a Catanzaro. Dopo le tre vetture che si sono guastate ieri, costringendo la Questura a fare uscire una sola volante sulle due previste, anche un’auto del Commi…

Pubblicato il: 07/03/2016 – 17:42
Occhiuto: «Polizia senza auto, il governo renda conto ai calabresi»

Ancora un’auto della polizia in panne a Catanzaro. Dopo le tre vetture che si sono guastate ieri, costringendo la Questura a fare uscire una sola volante sulle due previste, anche un’auto del Commissariato presente nel quartiere Lido della città si è guastata. Il dirigente del Commissariato, visto i problemi delle volanti, aveva “prestato” una delle loro auto ai colleghi, ma durante il turno di notte anche la vettura “aggiuntiva” si è fermata. A segnalare l’ennesimo guasto è stato il segretario regionale calabrese del Coisp Giuseppe Brugnano.
«In Calabria – è il commento di Roberto Occhiuto, deputato di Forza Italia e vicecoordinatore in Calabria del suo partito – la Polizia è costretta a occuparsi della sicurezza dei cittadini andando in giro a piedi. Può sembrare una battuta sarcastica e invece è la pura e sconcertante verità». 
«Si possono fare tante belle chiacchiere – prosegue Occhiuto – ma poi quelli che contano veramente sono i fatti. E il governo deve rendere conto ai calabresi di tutto questo. Deve spiegare come intende garantire la sicurezza in una regione a rischio come la nostra, se poi nella città capoluogo la Polizia non dispone neanche di una macchina. L’idea che abbiamo noi del controllo del territorio e della lotta alla criminalità organizzata – conclude il deputato – è un’altra…».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x