Ultimo aggiornamento alle 23:17
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

L'avvocato eminenza grigia dei De Stefano

REGGIO CALABRIA Cugino di quel don Paolino che ha dominato Reggio città, l’avvocato Giorgio De Stefano è considerato da sempre l’eminenza grigia del casato di ‘ndrangheta di Archi. Avvocato penalis…

Pubblicato il: 15/03/2016 – 9:24
L'avvocato eminenza grigia dei De Stefano

REGGIO CALABRIA Cugino di quel don Paolino che ha dominato Reggio città, l’avvocato Giorgio De Stefano è considerato da sempre l’eminenza grigia del casato di ‘ndrangheta di Archi. Avvocato penalista con il pallino della politica, «divenne consigliere comunale e solo per un senso di pudore del suo partito la Dc, – scriveva in uno storico profilo Pantaleone Sergi – non venne nominato assessore». Nonostante sia stato condannato “solo” per concorso esterno in associazione mafiosa, per inquirenti e investigatori è sempre stato lui la vera mente imprenditoriale, politica e istituzionale del clan di Archi, anche grazie ai rapporti di peso che nel tempo ha potuto vantare, come quello con l’ex potente presidente delle Ferrovie dello Stato Lodovico Ligato, assassinato da un commando mafioso nell’agosto del 1990.
Amico di Leoluca Bagarella, di Raffaele Cutolo, di Nitto Santapaola, era lui per i magistrati a tenere i rapporti con le varie mafie. A Roma dove aveva aperto uno studio – è emerso nel tempo dalle indagini – aveva esportato affari e relazioni della cosca ed era in contatto con i boss della Magliana, come – stando a fonti investigative – con elementi di peso della massoneria italiana. Suoi erano i contatti che hanno convertito Reggio in uno dei poli di riferimento dell’eversione nera, che a Reggio ha fatto svernare molti dei suoi latitanti fra cui Franco Freda.

a. c.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x