Ultimo aggiornamento alle 15:16
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Politiche giovanili, il dietrofront di Roccisano

CATANZARO Corregge il tiro l’assessore regionale alle Politiche del lavoro Federica Roccisano, dopo che gli “Stati generali delle politiche giovanili”, la manifestazione organizzata dal suo assesso…

Pubblicato il: 16/03/2016 – 12:07
Politiche giovanili, il dietrofront di Roccisano

CATANZARO Corregge il tiro l’assessore regionale alle Politiche del lavoro Federica Roccisano, dopo che gli “Stati generali delle politiche giovanili”, la manifestazione organizzata dal suo assessorato, avevano fatto notizia soprattutto per la massiccia presenza in cartellone di rappresentanti del Partito democratico, chiamati ad intervenire durante un forum aperto a tutti e finanziato dalle casse regionali.
Così, con un comunicato stampa inviato nella mattinata di mercoledì, l’assessore informa che ai lavori del 21 e 22 marzo prossimi, a Feroleto, degli “Stati Generali-Politiche per i giovani” interverranno anche il coordinatore regionale dei giovani di Forza Italia Luigi De Rose, Marco Martino, segretario regionale giovani Udc, Giovanni De Mari, segretario regionale dei giovani Idm e Francesca D’Ambra, segretario regionale dei Giovani Socialisti.
E alle polemiche sulla vicenda sollevate anche da Wanda Ferro, vice-coordinatrice regionale di Forza Italia, la Roccisano risponde: «Le polemiche che ci sono state nei giorni scorsi sono state alquanto strumentali. Per questo motivo ho inteso comunicare, in maniera ufficiale, una parte degli interventi che ci saranno nella due giorni e che rappresentano i diversi schieramenti politici. Sono sicura che le proposte che perverranno da ogni intervento saranno utili e contribuiranno, non solo ad un migliore svolgimento dei lavoro ma, soprattutto, ad una più condivisa programmazione delle politiche per i giovani».
L’assessore prova quindi a metterci una pezza, mentre sul web rischia di aprirsi un altro fronte di attacco alla scelta dell’assessorato di tenere la due giorni dedicata alle politiche giovanili, in programma per i prossimi 21 e 22 marzo, in un noto hotel alle porte di Lamezia Terme anziché organizzarla presso la cittadella regionale che pure avrebbe a disposizione ampie sale congresso e il vantaggio di essere a costo zero.

Alessandro Tarantino
a.tarantino@corrierecal.it

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x