Ultimo aggiornamento alle 8:44
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Morì in ospedale a Cosenza, assolti due medici

COSENZA Il Tribunale di Cosenza ha assolto i due medici imputati nel processo sulla morte di Giulio Filice, deceduto dopo dieci giorni a seguito di un intervento chirurgico di aneurisma dell’aorta …

Pubblicato il: 22/03/2016 – 15:55
Morì in ospedale a Cosenza, assolti due medici

COSENZA Il Tribunale di Cosenza ha assolto i due medici imputati nel processo sulla morte di Giulio Filice, deceduto dopo dieci giorni a seguito di un intervento chirurgico di aneurisma dell’aorta addominale, eseguito nell’ospedale “Annunziata”.
Sul banco degli imputati Francesco Intrieri e Francesco Morrone, all’epoca dei fatti chirurghi vascolari all’ospedale di Cosenza. L’intervento era stato eseguito dal dottore Intrieri (difeso dagli avvocati Cataldo Intrieri e Michele Filippelli) mentre Morrone (difeso dall’avvocato Franz Caruso) era secondo operatore. Il pm Donatella Donato aveva chiesto la condanna a quattro mesi per entrambi. Dopo le discussioni delle difese e delle parti civili (i familiari sono rappresentati dagli avvocati Giancarlo Tenuta e Giustino Mauro) il giudice Alfredo Cosenza ha pronunciato sentenza di assoluzione per entrambi in base all’articolo 530 seconda comma, cioè perché il fatto non sussiste ma per insufficienza o contraddittorietà della prova.

Mirella Molinaro
m.molinaro@corrierecal.it

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x