Ultimo aggiornamento alle 17:12
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Bimbo morto in piscina a Cosenza, la protesta degli avvocati

COSENZA «Chiediamo alla magistratura che si faccia un controllo sul centro diagnostico “Ippocrate”. È inaccettabile che non ci sia la possibilità di vedere i vetrini relativi all’esame autoptico». …

Pubblicato il: 10/02/2017 – 15:31
Bimbo morto in piscina a Cosenza, la protesta degli avvocati

COSENZA «Chiediamo alla magistratura che si faccia un controllo sul centro diagnostico “Ippocrate”. È inaccettabile che non ci sia la possibilità di vedere i vetrini relativi all’esame autoptico». Marcello Manna e Sabrina Rondinelli, i legali che difendono Carmine Manna, rappresentante del Cogeis il consorzio che gestisce la piscina di Cosenza, e alcuni istruttori nel processo a loro carico per la morte del piccolo Giancarlo Esposito, il bambino che ha perso la vita in una delle vasche il 2 luglio 2014, lamentano impedimenti nell’acquisire elementi utili alla difesa dei loro assistiti. «Abbiamo chiesto – dicono i due avvocati – al giudice Marco Bilotta di verificare i vetrini, e siamo stati autorizzati. Però dal centro diagnostico “Ippocrate” ci è stato detto che la strumentazione è rotta ed occorre attendere almeno venti giorni per rimetterla a posto. Un inconveniente che rallenta il nostro lavoro e che potrebbe addirittura impedirlo, perché, qualora non si riuscisse a rimediare, saremmo costretti a presentare una richiesta all’ospedale, con la conseguenza di allungare in maniera spropositata i tempi con grave nocumento per la nostra linea di difesa».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x