Ultimo aggiornamento alle 22:04
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

‘Ndrangheta, arrestato il capo del “locale” di Corsico

  CORSICO È stato arrestato dalla polizia Bruno Longo, un pregiudicato di 81 anni originario di Reggio Calabria che deve scontare sette anni di carcere per associazione a delinquere di stampo mafio…

Pubblicato il: 13/07/2017 – 13:45
‘Ndrangheta, arrestato il capo del “locale” di Corsico

 

CORSICO È stato arrestato dalla polizia Bruno Longo, un pregiudicato di 81 anni originario di Reggio Calabria che deve scontare sette anni di carcere per associazione a delinquere di stampo mafioso per una pena maturata nell’ambito della maxi indagine “Infinito” del 2010 della procura di Milano. Longo è emerso come il capo del “locale” di Corsico. La condanna è diventata esecutiva venerdì scorso e nello stesso giorno gli agenti dell’Anticrimine lo hanno preso nel suo appartamento a Cisliano (Milano). 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x