Ultimo aggiornamento alle 18:37
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Annullata confisca da 1,3 milioni a narcotrafficante vibonese

BOLOGNA La prima sezione penale della Corte di Cassazione ha annullato senza rinvio il provvedimento di confisca di beni mobili e immobili riconducibili a Francesco Ventrici, pregiudicato calabrese…

Pubblicato il: 19/07/2017 – 15:46
Annullata confisca da 1,3 milioni a narcotrafficante vibonese

BOLOGNA La prima sezione penale della Corte di Cassazione ha annullato senza rinvio il provvedimento di confisca di beni mobili e immobili riconducibili a Francesco Ventrici, pregiudicato calabrese, originario di San Calogero, nel Vibonese, coinvolto in numerose indagini di narcotraffico. La misura di prevenzione patrimoniale riguardava anche una villa a San Marino di Bentivoglio (Bologna), terreni e un’Alfa Romeo blindata, per un totale di un milione e trecentomila euro. I giudici della Suprema Corte hanno accolto l’eccezione del difensore di Ventrici, avvocato Fausto Bruzzese, sull’incompetenza territoriale e hanno disposto la trasmissione degli atti alla Procura di Catanzaro. La confisca era stata decisa in primo grado dal tribunale di Bologna a novembre 2014, poi confermato dalla Corte di Appello della città emiliana il 13 maggio 2016. Il provvedimento seguiva una condanna per trasferimento fraudolento di valori.  

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x