Ultimo aggiornamento alle 18:47
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Estorsione e intestazione fittizia, 5 arresti tra Campania e Calabria

NAPOLI Estorsione in concorso, trasferimento e intestazione fittizia di beni e valori in concorso, reati aggravati dal metodo mafioso sono le accuse contestate un’ordinanza di custodia cautelare ag…

Pubblicato il: 03/08/2017 – 6:43
Estorsione e intestazione fittizia, 5 arresti tra Campania e Calabria

NAPOLI Estorsione in concorso, trasferimento e intestazione fittizia di beni e valori in concorso, reati aggravati dal metodo mafioso sono le accuse contestate un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal gip di Napoli nei confronti di 5 indagati ed eseguita stamani dai carabinieri nelle province di Caserta e Catanzaro. Secondo l’indagine dei carabinieri della Compagnia di Santa Maria Capua Vetere, il titolare e il legale rappresentante di una società del settore della gestione dei rifiuti della provincia di Caserta, già condannati per associazione a delinquere di stampo mafioso, tra il 2010 e il 2011 avrebbero fittiziamente ceduto una parte di questa azienda a una seconda società intestata a prestanome per evitarne il sequestro penale. Contestualmente all’esecuzione dei provvedimenti cautelari i militari dell’Arma hanno eseguito 8 decreti di perquisizione e sottoposto a sequestro preventivo d’urgenza di una delle società riconducibili agli indagati.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x