Ultimo aggiornamento alle 16:13
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Sequestrato un frantoio nel Vibonese

  VIBO VALENTIA Nuovi controlli in materia ambientale, sanitaria e di lavoro sono stati compiuti dai carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia con la collaborazione dei reparti speciali. I carab…

Pubblicato il: 21/01/2018 – 15:45
Sequestrato un frantoio nel Vibonese

 

VIBO VALENTIA Nuovi controlli in materia ambientale, sanitaria e di lavoro sono stati compiuti dai carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia con la collaborazione dei reparti speciali. I carabinieri di Cessaniti, insieme a quelli della Stazione Forestale di Vibo Valentia hanno denunciato in stato di libertà il proprietario di un frantoio. Nel corso di una verifica, i militari hanno constatato la presenza di uno scarico abusivo diretto di reflui provenienti dall’attività di lavorazione e molitura delle olive in difformità dal previsto processo di spandimento agronomico dei reflui. Il frantoio è stato quindi sequestrato e affidato in custodia allo stesso titolare. I carabinieri di Sant’Onofrio, insieme a quelli del Nucleo ispettorato lavoro di Vibo Valentia, del Nas di Catanzaro e del Noe di Reggio Calabria, hanno controllato un’azienda allevamento bovini a Stefanaconi all’esito ed elevato una sanzione amministrativa di tremila euro a carico del titolare per la presenza di un lavoratore “in nero”.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x