Ultimo aggiornamento alle 22:08
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Travolto da un furgone sulla statale 18, muore il pilota Misasi

Dopo un lieve tamponamento era sceso dall’auto per verificare i danni ed è stato investito da un furgone. Il decano delle corse in salita aveva 75 anni e continuava a dare spettacolo in gara

Pubblicato il: 13/04/2018 – 13:45
Travolto da un furgone sulla statale 18, muore il pilota Misasi

SAN LUCIDO È deceduto in ospedale Francesco Misasi, decano dei piloti calabresi, protagonista di molte gare in salita e soccorritore stradale. Misasi è rimasto vittima giovedì sera di un incidente stradale avvenuto tra San Lucido e Paola, nel Cosentino. Da quanto si apprende lo storico pilota dopo un lieve tamponamento sulla statale 18 era sceso dalla sua auto, un’Alfa 156 gialla, per verificare i danni quando è stato travolto da un furgone. Immediati sono scattati i soccorsi: Misasi è stato portato prima all’ospedale di Paola e poi all’Annunziata di Cosenza, dove è deceduto. Il pilota aveva 75 anni e continuava a dare spettacolo al volante nelle corse in salita che lo hanno reso noto ben oltre i confini regionali.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x