Ultimo aggiornamento alle 18:19
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Il Giro d’Italia “invade” la statale 18

Domani venerdì 11 maggio l’arteria stradale subirà interruzioni lungo il tratto che va dal Vibonese al Cosentino. La tappa “Pizzo-Praia a Mare è in programma dalle 11.30 alle 17.30 circa

Pubblicato il: 10/05/2018 – 16:33
Il Giro d’Italia “invade” la statale 18

CATANZARO Venerdì 11 maggio ci saranno limitazioni alla circolazione sulla statale 18 “Tirrena Inferiore” lungo il tratto che va dal Vibonese al Cosentino. È quanto comunica in una nota l’Anas che segue le ordinanze emesse dalle Prefetture di Vibo Valentia, Catanzaro e Cosenza, per consentire il passaggio del 101° Giro d`Italia – 7^ Tappa dell’11 maggio 2018 “Pizzo-Praia a Mare”. In particolare i territori interessati alla momentanea interruzione della circolazione saranno quelli della statale 18 che attraversano i comuni di Curinga, Lamezia Terme, Gizzeria, Falerna e Nocera Terinese tra le province di Vibo Valentia, Catanzaro e Cosenza.
«Per consentire il passaggio della carovana – è scritto nella nota -, lungo il percorso interessato dalla manifestazione sono previste delle sospensioni temporanee della circolazione che avranno la durata strettamente necessaria al transito dei concorrenti ancora in corsa e comunque non superiore alle due ore. Lungo il percorso saranno attivi presidi saranno attivi presidi delle Forze dell’Ordine e dell`Anas coadiuvate dalle Polizie Locali e dalle associazioni di volontariato nella fascia oraria compresa tra le ore 11.30 e le ore 17.30 circa».
«La tappa “Pizzo-Praia a Mare” prevede – conclude la nota – la partenza dallo svincolo di Pizzo alle ore 13:25 ed arrivo allo svincolo di Tortora Marina intorno alle 17:16».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb

x

x