Ultimo aggiornamento alle 13:22
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Omicidio al campo rom di Lamezia, identificato l'assassino

È ancora ricercato l’uomo che ha ucciso il 50enne Luigi Berlingeri sparandogli un colpo di fucile al culmine di una lite. La vittima è morta durante il trasporto in ospedale

Pubblicato il: 25/05/2018 – 11:14
Omicidio al campo rom di Lamezia, identificato l'assassino

LAMEZIA TERME È ancora ricercato l’uomo che ieri ha ucciso il cinquantenne Luigi Berlingeri, al termine di una lite nel campo rom di Scordovillo, a Lamezia Terme. Secondo quanto trapela, la Polizia avrebbe identificato il possibile autore, anche se sono in corso ulteriori indagini. Pare, infatti, che al momento della discussione fossero presenti più di due persone, quindi non è chiaro quali siano i ruoli nella vicenda. Quel che è certo è che Berlingeri è stato raggiunto da un colpo di fucile al volto ed è morto durante il trasporto in ospedale. Le indagini puntano ora a stabilire l’esatta dinamica dei fatti, i ruoli delle persone presenti e il movente dell’omicidio.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb

x

x