Ultimo aggiornamento alle 21:54
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Case popolari, entro il 30 novembre il censimento degli abusivi

Passa in Commissione il bilancio 2018/20 dell’Aterp. Ok alla proposta di Neri e Battaglia che proroga al 31 dicembre il termine stabilire i requisiti di accesso

Pubblicato il: 28/05/2018 – 15:25
Case popolari, entro il 30 novembre il censimento degli abusivi

La seconda Commissione consiliare, “Bilancio, programmazione economica, e attività produttive, affari dell’Unione europea”, presieduta dal consigliere Giuseppe Aieta, ha espresso parere finanziario positivo per la rimodulazione del Piano regionale di sviluppo turistico sostenibile 2018 «al fine – si legge in una nota – di migliorare l’offerta qualitativa dei pacchetti turistici territoriali, valorizzando gli specifici vantaggi territoriali, in primo luogo le risorse culturali e naturali».
Nel corso della seduta, la Commissione ha altresì licenziato un provvedimento amministrativo di iniziativa della Giunta regionale con cui si approva il Bilancio di previsione 2018/2020 dell’Azienda Territoriale per l’edilizia residenziale pubblica, nata dall’accorpamento delle ex Aterp provinciali.
L’organismo, proseguendo i lavori, ha approvato un disegno di legge di iniziativa dell’esecutivo regionale con cui si riconoscono debiti fuori bilancio per circa novemila euro, ed ha dato via libera alla proposta di legge di iniziativa del consigliere Giuseppe Giudiceandrea per il riconoscimento della rilevanza sociale dell’endometriosi e per l’istituzione dell’apposito Registro regionale. Infine, la seconda Commissione ha approvato il parere di copertura finanziaria ad una proposta di legge dei consiglieri Giuseppe Neri e Domenico Battaglia con cui si proroga al 31 dicembre 2018 il termine per l’adozione, da parte della giunta regionale, del regolamento per stabilire i requisiti di accesso e di permanenza negli alloggi di edilizia residenziale sociale, nonché, i criteri e le procedure di assegnazione, e i parametri dei relativi contratti di locazione. Inoltre, la proposta, pone quale termine ultimo il 30 novembre 2018, per il censimento, da parte dell’Aterp regionale e dei comuni interessati, delle unità immobiliari occupate senza titolo, nonché lo stesso termine è previsto per la predisposizione da parte degli enti proprietari dei nuovi programmi di alienazione degli alloggi e degli altri immobili di loro proprietà. La proposta modifica, inoltre, la legge regionale in materia prevedendo che, in caso di inadempienza da parte dei comuni, il rimborso delle competenze in favore dei presidenti e dei componenti delle commissioni è effettuato dal direttore generale o commissario dell’Aterp regionale o suo delegato nella qualità di commissario ad acta, con oneri a carico degli stessi comuni inadempienti.
Ai lavori hanno contribuito i consiglieri: Neri, Arruzzolo, Sculco, Morrone, Giudiceandrea e Battaglia.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano

Concessionario Basic Media Servizi Srl

Telefono: 0984-391711
Cellulare: 351 8568553
Email: info@basicms.it

Design: cfweb

x

x