Ultimo aggiornamento alle 22:42
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

È calabrese il nuovo capo di Gabinetto del Miur

Il ministro Bussetti sceglie il magistrato originario di Ardore Giuseppe Chiné per guidare gli uffici

Pubblicato il: 12/06/2018 – 17:43
È calabrese il nuovo capo di Gabinetto del Miur

LAMEZIA TERME Si è insediato questa mattina al ministero dell’Istruzione il nuovo Capo di Gabinetto, Giuseppe Chiné, già capo di Gabinetto al Ministero della Salute. Chiné – che è consigliere di Stato ed è stato per oltre 15 anni magistrato amministrativo e ordinario – è originario di Ardore, nella Locride, e subentra a Sabrina Bono che era stata al fianco della ministra Fedeli dal dicembre 2016, prima donna a rivestire l’incarico di Capo di Gabinetto al Miur.
Cinquant’anni il prossimo agosto, dal 2011 al 2013 ha guidato l’Ufficio legislativo del ministero dell’Economia e delle Finanze e, dal 2009 al 2010, quello del ministero per la Semplificazione Normativa. «La sua ampia esperienza e la sua preparazione – sottolinea il ministro Bussetti – saranno essenziali per affrontare con rapidità e competenza i temi e le urgenze del nostro ministero. Al nuovo Capo di Gabinetto vanno i migliori auguri di buon lavoro». Magistrato amministrativo di collaudata esperienza, Chiné ha al suo attivo numerose pubblicazioni.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x