Ultimo aggiornamento alle 21:55
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Seminara, una frana ha rotto le condutture del gas

Convocata una riunione in Prefettura a Reggio per monitorare lo stato dello smottamento. Zona messa in sicurezza. Sgomberate alcune abitazioni

Pubblicato il: 20/01/2019 – 20:36
Seminara, una frana ha rotto le condutture del gas

REGGIO CALABRIA «Nel corso della nottata si è verificato lo smottamento su un fronte di frana già esistente nella frazione Sant’Anna del Comune di Seminara che ha determinato la rottura delle condutture del gas. Sul sito sono prontamente intervenuti i Vigili del fuoco ed operai specializzati che hanno messo in sicurezza la zona ed hanno provveduto alla chiusura della conduttura, garantendo comunque la fornitura attraverso “carri bomboloni”». Lo comunica una nota della Prefettura di Reggio Calabria. «Il sindaco in mattinata ha attivato prontamente il centro operativo comunale –prosegue la nota –. Nel pomeriggio odierno si è svolta, pertanto, presso il Palazzo del governo una riunione di Protezione civile, convocata anche al fine di riscontrare l’evolversi della situazione ed esaminare le criticità. Hanno partecipato i rappresentanti delle forze dell’ordine, dei Vigili del fuoco, il sindaco del Comune di Seminara con personale comunale, i rappresentanti della Protezione civile regionale, della Città Metropolitana viabilità, della Snam e della Sorical. Al riguardo, i rappresentanti della Protezione civile hanno comunicato che è in corso, con l’intervento anche di personale volontario, un attento e scrupoloso monitoraggio per verificare l’andamento del movimento franoso. Nel corso della riunione è emersa la necessità di garantire in via del tutto precauzionale la sicurezza di alcuni nuclei familiari, nelle more di ulteriori verifiche tecniche, e si è quindi convenuto di procedere all’evacuazione delle abitazioni interessate. Le operazioni di sgombero coordinate dal Comune, che interessano circa 25 persone, sono seguite dall’Arma dei Carabinieri e dai Vigili del fuoco, ferma restando la prosecuzione del monitoraggio anche durante le ore notturne. Infine, sono state già programmate le operazioni di controllo e verifica dei luoghi che si svolgeranno nel corso della mattinata del 21 gennaio».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x