Ultimo aggiornamento alle 11:24
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Allagarono la casa di un anziano per rubargli 30 euro, arrestati

Ordinanza di custodia cautelare in carcere per un 42enne e un 56enne. Sono accusati di aver compiuto quattro furti in abitazioni nel Vibonese

Pubblicato il: 19/02/2019 – 13:20
Allagarono la casa di un anziano per rubargli 30 euro, arrestati

VIBO VALENTIA I carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia hanno eseguito nella notte due ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse nei confronti di altrettante persone, residenti a Cessaniti e San Costantino Calabro, accusate di furti in appartamento e rapine in abitazione avvenute nel Vibonese. Le indagini sono state condotte dai militari del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Vibo e della Stazione di San Costantino Calabro.
Gli arrestati sono Fabrizio Greco, 42 anni, di San Costantino Calabro, e Armando Petrolo, 56 anni di Cessaniti. Greco era già detenuto dal 29 gennaio scorso con l’accusa di tentata rapina ai danni di un automobilista di Ionadi. Quattro i furti contestati. I due arrestati si sarebbero impossessati di gioielli e contanti per un valore di duemila euro andando poi a rivendere i preziosi in un negozio di “Compro Oro”. Il titolare, però, insospettito, si è rivolto ai carabinieri che hanno avviato le indagini ricostruendo le attività criminose. Nel caso di una rapina ai danni di un anziano, i due malviventi non hanno esitato ad allagargli la casa per farlo uscire sul pianerottolo e dirigersi dal tetto sin dentro la cucina per rubare 30 euro.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x