Ultimo aggiornamento alle 14:29
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

«Forza Italia sarà il primo partito alle Europee»

Presentati i candidati calabresi di Fi. Cannizzaro: «Pedà e Fulvia Caligiuri figure autorevolissime». Tripodi: «Calabria umiliata dal governo Oliverio e dai gialloverdi a trazione nordista»

Pubblicato il: 27/04/2019 – 12:31
«Forza Italia sarà il primo partito alle Europee»

REGGIO CALABRIA Forza Italia, nel corso di una conferenza stampa svoltasi a Reggio Calabria nella sede del coordinamento provinciale del partito, ha presentato i due candidati calabresi alle elezioni europee, Giuseppe Pedà, consigliere regionale, e Fulvia Caligiuri, imprenditrice di Castrovillari.
All’incontro, insieme ai due candidati, hanno partecipato i deputati Maria Tripodi e Francesco Cannizzaro, coordinatore provinciale del partito, ed il senatore Marco Siclari.
«La provincia di Reggio e la Calabria hanno la necessità di avere dei rappresentanti validi in Europa», è stato detto nel corso la conferenza stampa, aperta da Francesco Cannizzaro, secondo il quale “Forza Italia si conferma il primo partito in Calabria e nella provincia di Reggio, dove è stato triplicato l’obiettivo nazionale di tesseramento. E presto stabiliremo la data del Congresso provinciale per organizzare meglio la nostra presenza sul territorio».
Cannizzaro ha definito Giuseppe Pedà e Fulvia Caligiuri «due autorevolissimi candidati». Secondo Maria Tripodi, «in Calabria c’è voglia di cambiamento e lavorando sul territorio al fianco dei cittadini, degli amministratori e di tante professionalità della società civile, si percepisce un clima estremamente positivo. Questo è il frutto – ha detto ancora Tripodi – di un’offerta politica seria e di una progettualità concreta, da sempre saldamente ancorate ai nostri valori popolari. Sono certa che i calabresi, vessati dalla disastrosa stagione della sinistra e umiliati dal governo gialloverde a trazione nordista, anche questa volta apriranno gli occhi e sceglieranno il meglio per essere rappresentati in Europa».
«Con Pedà e Caligiuri – ha detto Marco Siclari – possiamo vincere facendo squadra. Bisogna evitare di far passare l’idea che l’Europa è il male di tutto».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x