Ultimo aggiornamento alle 21:27
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Mette a soqquadro il Ps di Rossano e aggredisce i poliziotti, arrestato

Un uomo di nazionalità bulgara in escandescenza. Secondo grave atto di violenza a sanitari in 24 ore

Pubblicato il: 28/08/2019 – 23:56
Mette a soqquadro il Ps di Rossano e aggredisce i poliziotti, arrestato

CORIGLIANO ROSSANO Un altro giorno di ordinaria follia, quello appena conclusosi, al pronto soccorso dell’ospedale di Rossano.
Nelle primissime ore della serata di mercoledì, un cittadino bulgaro, probabilmente in preda ad un raptus è andato in escandescenza ed ha distrutto diverse suppellettili del front office ospedaliero.
L’uomo, forse esasperato dalle tante ore di attesa, forse stressato dalla giornata di caldo intenso ha prima iniziato ad alzare la voce per poi passare alle vie di fatto.
Al personale del pronto soccorso non è rimasto altro da fare che chiamare la Polizia di Stato. Giunti sul posto, gli uomini del commissariato di Rossano hanno anche avuto il loro bel da fare per trarre in arresto l’uomo che, nel frattempo ha pure innescato una colluttazione con i poliziotti intervenuti.
L’aggressione odierna risulta essere il secondo grave atto di violenza perpetratosi in ambienti sanitari nell’arco di ventiquattro ore. Gli accadimenti di questa sera, come si ricorderà, si sommano all’aggressione a coltellate – per fortuna non gravi – ai danni di un medico del 118 che era intervenuto martedì pomeriggio per prestare soccorso in ambulanza, nel centro storico di Rossano. (lu.la.)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x