Ultimo aggiornamento alle 18:19
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Bevacqua: «Assumere giovani professionisti per la sicurezza dei territori»

Per il consigliere regionale democrat «bisogna aprire un turn over serio e mirato, assumendo migliaia di ingegneri, architetti, geologi, informatici» per contrastare il dissesto idrogeologico

Pubblicato il: 27/11/2019 – 20:37
Bevacqua: «Assumere giovani professionisti per la sicurezza dei territori»

CATANZARO «Condivido e apprezzo senza riserve la proposta avanzata dal segretario nazionale del Pd, Nicola Zingaretti, in merito alla necessità di varare un Piano Italia Semplice volto a garantire la realizzazione delle opere pubbliche e a chiudere i cantieri in tempi umani». È quanto dichiara Mimmo Bevacqua, consigliere regionale e membro della Direzione nazionale Pd, il quale aggiunge: «Con una burocrazia così asfissiante e farraginosa, è impossibile dare certezze sui lavori pubblici. Occorre procedere, innanzi tutto, a una semplificazione normativa per eliminare le competenze inutili e i veti incrociati moltiplicatisi nel tempo. Inoltre, senza l’immissione di risorse umane fresche e qualificate, è impensabile garantire il cambio di passo: bisogna aprire un turn over serio e mirato, assumendo migliaia di ingegneri, architetti, geologi, informatici. Senza queste figure professionali, non c’è modo di ridare sicurezza al territorio e tranquillità ai cittadini». «Se vogliamo davvero aprire una nuova stagione delle infrastrutture e della cura costante delle fragilità idrogeologiche – conclude Bevacqua – è questa la vera rivoluzione di cui l’Italia ha bisogno».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Design: cfweb

x

x