Ultimo aggiornamento alle 21:11
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Viola i domiciliari e minaccia i carabinieri, un arresto a Vibo

L’uomo, 45enne di Vibo Marina figurante tra gli imputati del processo Rinascita-Scott, si trovava ristretto nella libertà personale dopo una rapina aggravata

Pubblicato il: 12/10/2020 – 19:06
Viola i domiciliari e minaccia i carabinieri, un arresto a Vibo

VIBO VALENTIA I carabinieri della stazione di Vibo Marina all’esito di un normale controllo hanno tratto in arresto un uomo di 45 anni, di Vibo Marina, già agli arresti domiciliari per rapina aggravata. Dopo la contestazione di alcune violazioni, l’uomo si è scagliato in maniera minacciosa nei confronti dei militari dell’Arma che l’hanno dichiarato in arresto. Comparso per direttissima davanti al giudice del Tribunale di Vibo Valentia, si è proceduto alla convalida dell’arresto senza però alcuna misura cautelare. L’uomo rimane tuttavia ai domiciliari per una rapina. Lo stesso Scordamaglia figura fra gli imputati del maxi-procedimento Rinascita-Scott.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x